Home SSPA

Programma Operativo Nazionale GAS-FSE, Obiettivo convergenza 2007-2013

logo PON-GAS.jpegIl progetto si inserisce nell’ambito delle azioni previste dal Piano esecutivo del Dipartimento Affari Regionali della Presidenze del Consiglio, organismo intermedio incaricato della realizzazione dell’obiettivo 5.2 “Migliorare la cooperazione interistituzionale e le capacità negoziali con specifico riferimento al settore Partenariato Pubblico-Privato” inserito nel PON-GAS e precisamente nell’ASSE E, CAPACITA’ ISTITUZIONALE, dove la promozione e il rafforzamento delle competenze della pubblica amministrazione sono declinate in 5 OBIETTIVI SPECIFICI.

Il presente progetto mira quindi a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo 5.2 attraverso la realizzazione dell’Azione 2 del Piano di attuazione del DAR “Rafforzamento delle capacita di programmazione delle vocazioni territoriali e di attivazione del Partenariato Pubblico Privato” e dell’Azione 4 Rafforzamento delle capacita delle Regioni di partecipare a processi di apertura internazionale”che rappresentano l’alveo naturale di riferimento del presente progetto.

L’obiettivo prevede una strategia di sostegno ai processi di sussidiarietà verticale e orizzontale, mediante il rafforzamento delle funzioni di ruolo delle istituzioni coinvolte nei processi di sussidiarietà come le Regioni (nello svolgimento delle loro funzioni di indirizzo strategico, regolazione, sorveglianza e controllo), le Province (in qualità di soggetto intermedio di programmazione) e i Comuni (nelle funzioni di erogatori dei servizi delegati).

La cooperazione interistituzionale e la costruzione di reti stabili di relazioni tra amministrazioni centrali e autonomie territoriali viene indicata nel Programma Operativo Nazionale come la modalità più efficace per migliorare la produttività e l’efficienza del loro operato, conferendo all’attività amministrativa la valenza di azioni strategiche e di sistema; solo in questo caso l’attività amministrativa rappresenta effettivo valore aggiunto per le comunità di riferimento necessario al nostro Paese per affrontare i recenti cambiamenti e le sfide poste dalle innovazioni organizzative e tecnologiche.

Titolo del progetto Affiancamento professionale per lo sviluppo presso le autonomie territoriali del partenariato pubblico privato, delle proprie capacità negoziali con il settore privato, e della loro partecipazione ai processi di apertura internazionale
Programma di riferimento PON GAS 2007-2013
Territori Obiettivo Ob. CONVERGENZA
Tipologia Azioni di sistema
Azione 5.2 Migliorare la cooperazione interistituzionale e le capacità negoziali con specifico riferimento al settore del Partenariato Pubblico Privato (PPP)
Atto di riferimento - Convenzione tra l’Organismo Intermedio del PON GAS, il Dipartimento per gli Affari Regionali (PCM) e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (PCM) stipulata in data 14 marzo 2011.
- Addendum alla Convenzione
Durata del progetto 3 anni
Budget € 1.500 000
Responsabile del progetto Cons. Massimo Gerli
Referente operativo del progetto Dott. Luca Celi, consulente senior selezionato con procedura di evidenza pubblica
Referente operativo del progetto Dott. Giovanni Allucci, consulente senior selezionato con procedura di evidenza pubblica
Regioni destinatarie Campania, Puglia, Sicilia, Calabria, Basilicata*
Tipologia destinatari dell’intervento Regioni, Province, Comuni, Aziende Sanitarie, Aziende Ospedaliere

Le due linee di intervento del progetto:

 

 

 

Informazioni di contatto

Scuola Nazionale dell'Amministrazione
Via dei Robilant n. 11 - 00135 Roma
Tel: (+39) 06 335651