Home SSPA

Il ciclo delle performance

Il ciclo di gestione della performance, istituito dal decreto legislativo 27 ottobre 2009,  n. 150 di riforma della pubblica amministrazione, si prefigge come il quadro di riferimento dell’azione delle amministrazioni. Pianificare, eseguire e far eseguire, misurare e valutare, agire di conseguenza. Ognuna di queste fasi del ciclo di gestione della performance richiede conoscenze e competenze che il dirigente di oggi deve possedere. A supporto dell’azione dei dirigenti, la riforma istituisce un modello di governance della performance che prevede l’interazione di molteplici attori, quali gli Organismi indipendenti di Valutazione e la Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche (CiVIT).

La performance è il contributo ad un risultato atteso. Questo contributo è composto di conoscenze e di comportamenti. Queste due dimensioni sono oggetto di valutazione e dovranno quindi essere condivisi in fase di programmazione lungo l’asse gerarchico-funzionale.

Continua…

Il dirigente si trova quindi in una posizione di valutatore e di valutato, il che lo porta a dover riflettere non solo su quali conoscenze e quali comportamenti deve richiedere ai dipendenti della sua unità, ma anche sulle proprie conoscenze ed i propri comportamenti tesi a contribuire al raggiungimento degli obiettivi. Un grande momento di sfida che vede la formazione come protagonista di questo cambiamento. La SSPA raccoglie questa sfida  affiancando i dirigenti, con i moduli di accompagnamento alla riforma della pubblica amministrazione, ma anche con una revisione dei contenuti dei corsi collegati alla gestione delle risorse umane, tesa a porre i dirigenti in situazioni concrete di gestione della performance.

 


La formazione sul sistema di misurazione e valutazione della performance del dlgs. 150/2009

Martedì 13 luglio si è tenuto presso l’aula magna della sede di Roma della SSPA, l’incontro introduttivo al percorso formativo sull’applicazione del sistema di misurazione e valutazione (Ciclo di gestione della performance) del Piano di formazione della Scuola “Sostenere e accompagnare la riforma della PA”. All’interno le slide presentate e i video dell’incontro.

La delibera 89/2010 della CiVIT in materia di misurazione e valutazione della performance

La CiVIT, Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche, ha varato la delibera 89/2010 con la quale si forniscono gli indirizzi in materia di parametri e modelli di riferimento del sistema di misurazione e valutazione della performance.

Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n.150 – Misurazione, valutazione e trasparenza della performance

Il Titolo II del decreto legislativo 150/2009 si prefigge la costituzione di un sistema globale di gestione della performance con 4 attori principali, tre interni alle amministrazioni ed uno esterno: il vertice politico amministrativo, la dirigenza, gli organismi indipendenti di valutazione (OIV) e all’esterno la Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle pubbliche amministrazioni (Commissione).

La valutazione del lavoro nelle amministrazioni pubbliche

Il libro presenta una edizione ampiamente aggiornata del volume “La valutazione e la retribuzione delle prestazioni”, edito nel 2001 nella collana Esperienze e materiali del Dipartimento della Funzione Pubblica, Ufficio per l’Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni. Questa edizione è testimonianza della priorità della valutazione nell’ambito dei temi della gestione del personale nella pubblica amministrazione.

Misurazione della performance e qualità della spesa pubblica – II workshop internazionale sulla spesa pubblica

Garantire la corretta programmazione e la rigorosa gestione delle risorse pubbliche. Una analisi degli indicatori di performance delle note preliminari 2008 – 2009. A partire dagli anni novanta, si comincia ad avvertire in Italia una crescente attenzione per lo sviluppo sistemi di misurazione della performance e dell’efficienza delle amministrazioni pubbliche.

Informazioni di contatto

Scuola Nazionale dell'Amministrazione
Via dei Robilant n. 11 - 00135 Roma
Tel: (+39) 06 335651