Menu sinistro
Contenuto pagina

Venerdì 10 maggio 2019 – Convegno: "La professionalizzazione delle Stazioni Appaltanti: competenze, organizzazioni e strumenti"

Si è tenuto il 10 maggio presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri il Convegno "La professionalizzazione delle Stazioni Appaltanti: competenze, organizzazioni e strumenti".

L’incontro è l’ultimo appuntamento del progetto “Piano Nazionale di formazione in materia di appalti pubblici e concessioni. Professionalizzazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza”, un percorso didattico suddiviso in tre moduli progettato, organizzato e realizzato dal undefinedDipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, undefinedl’Agenzia per la Coesione Territoriale, la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, la undefinedConferenza delle Regioni e delle Province autonome e undefinedITACA.

La sinergia tra gli Enti organizzatori e le strutture regionali e provinciali più direttamente coinvolte in materia di appalti (Osservatori regionali dei contratti pubblici, uffici formazione e uffici contratti) ha reso possibile un’attività formativa capillare che ha raggiunto più di 25.000 operatori pubblici iscritti al Piano nazionale, in coerenza con quanto indicato dalla undefinedRaccomandazione C2017/6654 della Commissione Europea sul rafforzamento delle competenze e delle conoscenze dei soggetti pubblici come strumento di miglioramento della filiera economica e sociale del Paese.

Il Convegno è stato anche l’occasione per un confronto sui vantaggi e le prospettive di evoluzione rappresentati da una maggiore qualificazione e digitalizzazione delle stazioni appaltanti e sulle recenti modifiche legislative al codice dei contratti pubblici.

undefinedProgramma



Menu legale

©2013-2018 Scuola Nazionale dell'Amministrazione