Menu sinistro
Contenuto pagina

A Bari il terzo Workshop su “Apertura internazionale”

Leggi la notizia

Il giorno 4 giugno 2013 si è svolto  a Bari presso il Servizio Mediterraneo della Regione Puglia il Workshop “Le nuove forme di coordinamento dell’apertura internazionale del sistema Italia”.

L’iniziativa è stata programmata nell’ambito del  progetto “Rafforzamento delle capacità delle Regioni di partecipare a processi di apertura internazionale”  che è gestito dalla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SSPA) con il contributo del FSE  previsto dal PON GAS 2007-2013.

Al Workshop hanno preso parte diversi rappresentanti dell’Amministrazione regionale provenienti, in particolare, dal Servizio Mediterraneo, dal Servizio Internazionalizzazione, dal Servizio Ricerca e Innovazione. Sono intervenuti:  il Dott. Bernardo Notarangelo Dirigente del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, il Min. Plen. Vittorio Sandalli del Ministero degli Affari Esteri, il Dott. Claudio Sicolo della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, la Dott.ssa Angela Corbo del Ministero dello Sviluppo Economico, la Dott.ssa Maria Grazia Rando del Ministero degli Affari Esteri,  la dott.ssa Maria Rosaria Cervelli del Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia, il Dott. Francesco Carabellese, coordinatore del nucleo di assistenza tecnica del POAT Socrate , la Dott.ssa Brigida Salomone e il Dott. Claudio Polignano del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia.

Il workshop ha offerto l’opportunità di condividere le esperienze nazionali e regionali di collaborazione istituzionale in materia di attività internazionali. L’esigenza di rafforzare il coordinamento e le sinergie tra le amministrazioni pubbliche, resa ancora più forte dalla riduzione di risorse pubbliche disponibili, trova risposta nelle rinnovate forme di collaborazione tra le Amministrazioni Centrali e le Regioni. In particolare, a livello di sistema il Ministero degli Affari Esteri e il Ministero dello Sviluppo Economico cooperano con le Regioni nell’ambito della “Cabina di regia per l’Italia Internazionale” e del “Tavolo” di coordinamento istituito dall’Intesa Stato-Regioni-Province Autonome stipulata nel 2008. Ulteriori iniziative sono state promosse per l’attrazione degli investimenti in Italia nell’ambito del “Decreto crescita” del 2012 con la creazione del “Desk Italia”. In questo contesto, il Ministero degli Affari Esteri, oltre a promuovere uno il raccordo con le Regioni per la programmazione condivisa delle attività di promozione ha messo a disposizione di istituzioni e imprese una serie di strumenti operativi e informativi, anche attraverso un apposito portale dedicato, secondo una logica intergrata mirata a promuovere congiuntamente i diversi punti di forza del sistema Italia.



Menu legale

©2013-2018 Scuola Nazionale dell'Amministrazione