Menu sinistro
Contenuto pagina

CDE - Centri di Documentazione Europea

I Centri di Documentazione Europea sono istituiti dalla Commissione Europea presso le Università e le istituzioni di insegnamento superiore di tutti i Paesi membri e di alcuni Paesi terzi, e sono attivati attraverso una convenzione che regola i diritti e i doveri di ciascuna parte.

Essi costituiscono una delle "reti" informative della Commissione.

I Centri di documentazione europea in funzione presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione sono presenti nelle sedi di:  Opens internal link in current windowCaserta, Opens internal link in current windowRoma

Obiettivi:

  • mettere a disposizione di professori e ricercatori del mondo accademico, nonché di studenti, le fonti informative sull'Unione europea;
  • informare, in sinergia con le altre reti della Commissione, sulle politiche dell’Unione europea.

Attività e iniziative:

  • Organizzazione di convegni, conferenze, seminari, su argomenti pertinenti l’integrazione europea;
  • divulgazione di informazioni concernenti bandi europei, comunicati stampa, novità ed eventi;
  • redazione di un Opens internal link in current windowBollettino di documentazione europea. Il servizio è finalizzato ad offrire una panoramica delle pubblicazioni europee più interessanti e di nuova acquisizione (a cura del Opens internal link in current windowCDE della sede di Roma).

Tutti i Centri di documentazione europea della SNA aderiscono alla rete SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale) e fanno parte di un unico Polo interbibliotecario. La documentazione europea dei CDE è collocata a scaffale aperto, secondo il sistema di classificazione dell'Ufficio Pubblicazioni Ufficiali delle Comunità Europee, e consultabile on-line:

Progetti di rete

"Popoli, culture e tradizioni: un patrimonio comune per l'Europa del futuro" - 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale

I CDE italiani aderiscono all’Anno europeo 2018 dedicato al Patrimonio culturale, con le iniziative programmate per il Progetto undefinedPopoli, culture e tradizioni: un patrimonio comune per l’Europa del futuro".
Il Progetto è realizzato dai CDE con il contributo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia e con il sostegno delle Università e degli Istituti di ricerca in cui i centri hanno sede. Obiettivi del Progetto sono la valorizzazione del patrimonio culturale europeo attraverso iniziative volte al più ampio pubblico del privato, privato sociale, pubblico istituzionale, analisi delle politiche e best practices, promozione di percorsi sinergici e di condivisione di esperienze pubblico/privato, eventi culturali per il coinvolgimento di giovani e cittadini.   

L’importanza del patrimonio culturale ribadisce la centralità dell’identità europea: l’istituzione di un anno europeo ad esso dedicato e le iniziative promosse sono volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla valenza sociale ed economica del patrimonio culturale e a promuovere l'eccellenza europea nel settore.

undefinedDocumento di progetto

Contatti CDE della SNA

Responsabile documentalista CDE Caserta
Dott.ssa Margherita Simone
tel.: +39 06.33565654
fax: +39 06.33565521
e-mail: undefinedCDEbibliotecaSNA@sna.gov.it 

Responsabile documentalista CDE Roma
Dott.ssa Laura Viora
tel. +39 0633565290
e-mail: undefinedCDEbibliotecaSNA@sna.gov.it

Menu legale

©2013-2018 Scuola Nazionale dell'Amministrazione