Menu sinistro
Contenuto pagina

La SNA nel Progetto di riforma della previdenza sociale in Cina

La Commissione Europea ed il Governo cinese hanno recentemente avviato un’iniziativa di cooperazione nell'ambito della previdenza sociale dal titolo "EU – China social protection reform" volta a promuovere l'uguaglianza sociale e l'inclusione dello sviluppo economico per tutta la società cinese. 

Il progetto, finanziato dall'Unione Europea con un cofinanziamento del Governo cinese, ha una durata prevista di 5 anni. Esso ha la finalità di rafforzare la capacità delle istituzioni cinesi a sviluppare modelli e politiche di welfare per l'attuazione di quadri giuridici e normativi delle assicurazioni sociali, dell’assistenza sociale e della gestione finanziaria nel settore della previdenza sociale con l’obiettivo di uniformare ed estendere la rete dei servizi del welfare a tutta la popolazione cinese.

Per il raggiungimento di tali finalità il Progetto prevede tre linee principali di attività: 

  1. Sostegno allo sviluppo e alla riforma della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme (NDRC) al fine di rafforzare la capacità istituzionale per la protezione sociale, lo sviluppo di politiche e di riforme.
  2. Supporto al Ministero delle Finanze (MOF) al fine di accrescere la capacità istituzionale per la gestione finanziaria e la vigilanza relativa ai fondi di previdenza sociale.
  3. Assistenza tecnica al Ministero degli Affari Civili (MoCA), per il miglioramento del quadro giuridico e l'applicazione delle policy di assistenza sociale.   

In esito ad una procedura di assegnazione coordinata dalla Commissione Europea, l’attuazione del Progetto è stata attribuita a un consorzio di istituzioni provenienti da 8 paesi europei (Italia, Francia, Germania, Spagna, Belgio, Polonia, Romania, Repubblica Ceca) aventi come istituzione capofila l’Istituto Italiano di Previdenza Sociale (INPS): 

La SNA parteciperà al Consorzio europeo in qualità di istituzione “associata” fornendo la sua expertise nazionale ed internazionale su diverse linee di attività del progetto e avvalendosi anche di una gamma di esperti cinesi provenienti dalle istituzioni con le quali la SNA intrattiene da anni consolidati rapporti di collaborazione.

Menu legale

©2013 Scuola Nazionale dell'Amministrazione