Menu sinistro
Contenuto pagina

Corso

Gli agenti del cambiamento e la leva formativa quale misura di prevenzione della corruzione

Obiettivi

L’attuazione nelle amministrazioni pubbliche del ciclo di vita della gestione dell’anticorruzione si basa sul presidio di alcuni asset strategici. Tra questi asset emerge quello relativo allo sviluppo delle competenze professionali dei soggetti istituzionali che operano per la progettazione, l’analisi e il trattamento del rischio corruzione, importanza ribadita dalla stessa normativa, che pone la formazione come misura obbligatoria per la prevenzione della corruzione.

La formazione è infatti una leva importante per l’attuazione e la traduzione di politiche e strategie in azioni e processi e, più in generale, del change management. Per raggiungere tale complesso obiettivo però si deve garantire un innesco del cambiamento dall’interno dell’organizzazione stessa, dotando le amministrazioni di nodi specializzati (gli agenti del cambiamento). Nodi specializzati che hanno anche la funzione di recepire gli approcci e i contenuti formativi progettati e realizzati dalla SNA e di importarli nella propria amministrazione attraverso un processo di adeguamento in grado di “personalizzarli” alle proprie caratteristiche culturali, ambientali e organizzative.

L’obiettivo dell’azione formativa del presente progetto didattico è, quindi, quello  di  rinforzare le competenze (conoscenze e capacità) di coloro che svolgono a vario titolo un ruolo di agenti del cambiamento (utilizzando la leva della formazione) ponendosi quale punto di snodo tra i soggetti che mettono a punto le politiche per la gestione della corruzione, chi le traduce in programmi (responsabile dell’anticorruzione) e l’intera organizzazione, che deve tradurre le strategie, e quindi i programmi, in azioni (i referenti e i dirigenti delle aree a rischio). A tale fine gli “agenti del cambiamento” (o agenti della formazione):

• analizzano i fabbisogni formativi ossia individuano le competenze necessarie per realizzare le azioni previste dal PTPC e per rendere operativo il modello organizzativo necessario per lo sviluppo delle strategie di anticorruzione;

• analizzano il delta tra le competenze necessarie e quelle possedute dai vari soggetti (responsabile, referenti, dirigenti delle aree a rischio, tutto il personale);

• progettano il percorso formativo (obiettivi, azioni, contenuti, tempi, numeri, approcci didattici più idonei, etc) e lo gestiscono fino alla fase della valutazione. A tale fine predispongono il programma di cui una parte viene inserito nel PTPC (anche come misura di anticorruzione);

• gestiscono l’aula. Apprendere (o rinforzare) le tecniche d’aula può servire sia se si entra in aula come docenti (animazione laboratori, etc...), sia se si progetta il percorso formativo (in questo caso si è più efficaci nella selezione degli approcci didattici e nella selezione dei docenti).

Destinatari

Il corso è rivolto a dirigenti e funzionari delle Pubbliche Amministrazioni.
In particolare ai soggetti che nelle amministrazioni pubbliche gestiscono i programmi formativi o ai soggetti che sono deputati all'elaborazione del Programma Triennale della Prevenzione della Corruzione, con particolare riferimento alla programmazione delle azioni formative quale misure di prevenzione della corruzione.
Per tale motivo si privilegia l’accesso a chi ha già conoscenza del ciclo di gestione della corruzione.

Coordinatore
scientifico

Prof. Alessandro Hinna

Modalità di iscrizione

Accreditamento delle amministrazioni presso la SNA

Per iscriversi ai corsi è necessario innanzitutto che la propria amministrazione sia accreditata presso la SNA.
Per accreditarsi è necessario che il referente della formazione del personale della propria amministrazione compili e invii il presente undefinedmodulo.


Iscrizione ai corsi

Per iscriversi ai corsi occorre effettuare la registrazione sul portale SOL inserendo i dati richiesti, login e password di propria invenzione.
Il sistema di iscrizioni on-line (SOL) invierà una mail con la richiesta di conferma registrazione, cliccando sul link di conferma registrazione sarete abilitati ad accedere al portale.

Dopo aver confermato la registrazione, o se si è già iscritti al portale:

  1. inserire login e password usate per la registrazione
  2. compilare la scheda anagrafica o aggiornare, se necessario
  3. cliccare su Candidature ai corsi
  4. selezionare il corso al quale si vuole partecipare cliccando sull'icona blu per verificare le edizioni disponibili
  5. selezionare l'edizione alla quale si desidera iscriversi cliccando sull'icona blu della colonna Candidature
  6. compilare il campo Motivi di interesse e cliccare su Registra

Il candidato dovrà, anche se autorizzato, attendere la convocazione al corso.

Opens internal link in current windowConsulta le istruzioni per iscriversi ai corsi della SNA

Modalità di partecipazione

La partecipazione al corso è a titolo gratuito per le Amministrazioni dello Stato e a titolo oneroso per gli enti pubblici e gli enti locali.

Per la partecipazione a titolo oneroso è prevista la sottoscrizione del undefinedmodulo di adesione all'iniziativa formativa e il pagamento della quota individuale di partecipazione indicata.

Contatti

Per informazioni sul programma e sul corso
Dott.ssa Cristiana Carlucci
Servizio Formazione
via Maresciallo Caviglia, 24 - 00135 Roma
tel.: +39 06.33565220
e-mail: undefinedservizioformazione@sna.gov.it

Per la guida tecnica al sistema di iscrizione
Scuola On Line
tel.: +39 06.33565400
fax: +39 06.33565272
e-mail: undefinedsol@sna.gov.it

Edizioni aperte

Sede Iscrizioni Fine candidatura inizio - fine Informazioni
Roma pdfAPERTE 31/10/2017 20/11/2017 - 22/11/2017 downloadProgetto Didattico

Consulta edizioni chiuse e programma

Sede Iscrizioni Fine candidatura inizio - fine Informazioni
Caserta pdfCHIUSE 02/10/2017 23/10/2017 - 25/10/2017 downloadProgetto Didattico
Roma pdfCHIUSE 06/09/2017 26/09/2017 - 28/09/2017 downloadProgetto Didattico

Menu legale

©2013 Scuola Nazionale dell'Amministrazione