Contenuto pagina

Partenariato pubblico privato

La prima linea di intervento riguarda il rafforzamento delle capacità amministrative delle autonomie territoriali del Mezzogiorno nella gestione degli appalti, con particolare focus sui progetti di partenariato pubblico privato (PPP).

Grazie al PPP infatti si aprono nuovi spazi per effettuare interventi di tipo infrastrutturale e urbano in presenza dei sempre più stringenti vincoli di carattere finanziario posti loro dal patto di stabilità interno. Pertanto, un’iniziativa di accompagnamento che analizzi questi istituti, rendendo evidenti e facilmente comprensibili le loro modalità di utilizzo e le opportunità, appare un fattore importante per migliorare i processi decisionali e gestionali delle autonomie territoriali in materia di gestione del territorio e di sviluppo locale.

All’interno di questa linea sono stati individuati due obiettivi generali:

  1. Accrescere presso le amministrazioni territoriali del Mezzogiorno la diffusione delle abilità professionali necessarie a gestire con competenza, trasparenza e integrità progetti complessi di sviluppo socioeconomico del territorio lungo tutte le sue fasi della contrattualistica pubblica;
  2. Diffondere le conoscenze, le metodiche e l’uso delle diverse piattaforme informatiche nazionali e regionali di procurement pubblico.
Menu legale

©2013 Scuola Nazionale dell'Amministrazione