Contenuto pagina

Reforming the Public Sector. How to Achieve Better Transparency, Service, and Leadership

La riforma della Pubblica Amministrazione e del management pubblico ha rappresentato un obiettivo prioritario dei Governi dei principali Paesi industrializzati sin dagli anni ’80. Tale tema, che negli ultimi periodi ha ricevuto un’attenzione sempre crescente da parte degli studiosi e dei policy-maker, è stato affrontato in maniera ricorrente nelle analisi delle politiche pubbliche.

L’obiettivo del volume Reforming the Public Sector è quello di individuare le questioni principali dei processi di riforma oggi in atto, di aiutare i decisori pubblici coinvolti nei processi di cambiamento e coloro che operano nella PA, offrendo loro un quadro complessivo delle maggiori sfide che devono essere affrontate.

Gli studi precedenti sul cambiamento del settore pubblico hanno concentrato la propria attenzione sui seguenti aspetti:

  1. la maggiore instabilità dei contesti in cui operano i Governi oggi, a cui è collegata l’esigenza di una crescente flessibilità e capacità di adattamento della Pubblica Amministrazione e dei manager pubblici;
  2. la globalizzazione e l’internazionalizzazione delle attività, da cui deriva la necessità che le Pubbliche Amministrazioni ridefiniscano i propri confini e gli ambiti entro cui promuovere la cooperazione internazionale;
  3. la riduzione delle risorse pubbliche, che ha spinto verso il ripensamento delle modalità di erogazione dei servizi pubblici, del funzionamento della macchina pubblica e del grado di efficienza dell’intero sistema statale;
  4. la pressione dei cittadini per un miglioramento della qualità dei servizi pubblici erogati, combinata con la percezione dell’opinione pubblica di un settore statale arretrato e poco efficiente.

Il focus del dibattito corrente sul ruolo del settore pubblico e sui processi di riforma che lo riguardano è cambiato rispetto al passato. Nel nuovo scenario, però, la rivisitazione del ruolo del management pubblico costituisce ancora una priorità, rappresentando un’opportunità per ripensare come rendere efficace il cambiamento e come gestire la riforma. Il volume, che raccoglie i contributi di eminenti studiosi internazionali sulle tematiche del Public management, analizza le aree rilevanti di modernizzazione del settore pubblico nei Paesi europei. I fattori principali, da cui nessuna agenda di riforma del settore pubblico può prescindere oggigiorno, riguardano:

  1. la trasparenza;
  2. la motivazione dei dipendenti pubblici;
  3. la leadership;
  4. la misurazione della performance.

Il volume consente di comprendere in chiave critica i principi sottostanti alle riforme del settore pubblico, oggetto del dibattito italiano e straniero, e permette di capire, a coloro che a vario titolo operano nella Pubblica Amministrazione, le questioni rilevanti nel ridisegnare il perimetro di azione del settore pubblico, di collocare i processi di cambiamento in un contesto internazionale (caratterizzato da forte integrazione e da vincoli stringenti di carattere sovranazionale) e infine di identificare un percorso di riforma della PA.

undefinedScarica l'Indice del volume

Menu legale

©2013-2018 Scuola Nazionale dell'Amministrazione